Notizie

Avviso Pubblico: Contributo alla realizzazione di impianti di videosorveglianza

PUBBLICAZIONE AVVISO PUBBLICO Apertura Bando: dal 15 Dic al 28 Feb 2020 L’Ente Bilaterale Artigianato Calabria, (di seguito più semplicemente EBAC), nell’ambito delle azioni volte alla divulgazione della bilateralità artigiana, al fine di promuovere il sistema bilaterale, con la diffusione del principio di corretta applicazione e rispetto dei CCNL Artigiani e con l’obiettivo di estendere… Read more »

C.d.A.: Deliberato il nuovo Bando Videosorveglianza

Dichiarazione congiunta del Presidente Giovanni Aricò e del Vicepresidente Michele Gigliotti Si è riunito oggi a Catanzaro il CDA dell’Ente Bilaterale dell’Artigianato. A poco meno di un mese, dalla convention nazionale delle parti sociali dell’artigianato riunite a Capo Vaticano per celebrare i 25 anni della nascita dell’Ente in Calabria, il c.d.a. mette in campo nuove… Read more »

Le prospettive di crescita del welfare contrattuale nell’artigianato calabrese

Il Consiglio di Amministrazione, partecipato dai referenti Confartigianato, CNA, Casartigiani e Cgil, CISL, UIL, ha inteso implementare nuove politiche di sviluppo e promozione della bilateralità a supporto di imprese e lavoratori del comparto, potenziando gli sportelli territoriali esistenti su tutto il territorio regionale. In tal direzione, va anche la rimodulazione del nuovo regolamento relativo alle… Read more »

DURC e adesione all’Ente Bilaterale Artigiano

Ai fini del beneficio derivante da sgravi e agevolazioni contributive, oltre la questione del DURC sorge ormai da qualche anno, la questione legata all’obbligatorietà di alcuni enti bilaterali, la quale è stata recentemente avvalorata dalle disposizioni recate dal Titolo II del d.lgs. n. 148/2015 in materia di “Fondi di solidarietà”.

D.U.R.C. e sgravi contributivi

L’ INL chiarisce con la circolare 7 del 2019 che per accedere agli sgravi e benefici contributivi non basta avere il DURC in regola. La disposizione in parola chiede il “rispetto” degli “accordi e contratti collettivi stipulati da organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale”,