Notizie

DURC e adesione all’Ente Bilaterale Artigiano

Ai fini del beneficio derivante da sgravi e agevolazioni contributive, oltre la questione del DURC sorge ormai da qualche anno, la questione legata all’obbligatorietà di alcuni enti bilaterali, la quale è stata recentemente avvalorata dalle disposizioni recate dal Titolo II del d.lgs. n. 148/2015 in materia di “Fondi di solidarietà”.

D.U.R.C. e sgravi contributivi

L’ INL chiarisce con la circolare 7 del 2019 che per accedere agli sgravi e benefici contributivi non basta avere il DURC in regola. La disposizione in parola chiede il “rispetto” degli “accordi e contratti collettivi stipulati da organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale”,

Prestazioni EBNA

Tutte le imprese che applicano uno dei CCNL Artigiani hanno l’obbligo di contribuzione ad EBNA/FSBA al fine di garantire il welfare contrattuale ai lavoratori dipendenti ed al fine di garantire la contribuzione al fondo di solidarietà di cui al d. lgs 148/2015.

Prestazioni F.S.B.A.

Aderendo ad EBNA si ha l’opportunità di usufruire delle prestazioni economiche previste anche dal Fondo di Solidarietà Bilaterale Artigianato a favore dei lavoratori a cui viene ridotto l’orario lavorativo per motivi congiunturali. Le imprese possono presentare la domanda esclusivamente per il tramite dei Consulenti del Lavoro o dei Centri servizi che dovranno registrarsi sul sito… Read more »

Perché aderire a EBNA

L’ADESIONE, NASCE DALL’OBBLIGO CONTRATTUALE DI GARANTIRE AI LAVORATORI IL WELFARE CONTRATTUALE E DALL’OBBLIGO NORMATIVO DI GARANTIRE LA CONTRIBUZIONE AD FSBA (D.LGS 148/2015) Con la regolarità contributiva: