Imprese fino a 15 dipendenti

Imprese fino a 15 dipendenti

Nelle imprese che occupano fino a 15 dipendenti il R.L.S. viene eletto direttamente dai lavoratori al loro interno (aziendale) o può essere individuato per più aziende nell’ambito territoriale o nel comparto produttivo. (Art.47 D.Lgs. 81/08).

1) Le imprese i cui lavoratori optano per un rappresentante esterno (RLST) devono ottemperare ai seguenti adempimenti:

Allegato A – Scelta del rappresentante territoriale per la sicurezza;
Allegato B – Comunicazione all’Organismo paritetico dell’avvenuta informazione ai lavoratori del nominativo RLST;
Allegato C: comunicazione al RLST della nomina del RSPP e dell’addetto servizio di Primo soccorso e del Medico Competente;
Allegato D: autocertificazione dell’avvenuta valutazione dei rischi e degli adempimenti ad essa collegati (per aziende fino a 10 addetti).

2) Le imprese i cui lavoratori optano per un rappresentante interno (RLSA) devono procedere convocando l’elezione, per la stessa dovrà essere nominato il segretario del seggio elettorale che successivamente provvederà allo scrutinio ed a redigere il verbale delle elezioni. Viene nominato chi ottiene il maggior numero di voti espressi. Il verbale viene comunicato al datore di lavoro che dovrà comunicare il nominativo all’organismo paritetico. Hanno diritto al voto tutti i lavoratori in forza all’impresa e possono essere eletti tutti i lavoratori non in prova ed assunti a tempo indeterminato. La nomina è valida per tre anni.
I modelli che potranno essere utilizzati per la prassi sopra descritta, sono i seguenti:
- Allegato E – Fac simile scheda elezione;
- Allegato F – Fac simile di Verbale dell’elezione;
- Allegato G – Fac simile di comunicazione all’organismo paritetico

fac simile di convocazione riunione per elezione RLS

Allegati per imprese che scelgono il RLSA

Allegati per imprese che scelgono il RLST