Cos’ è OPRA Calabria

L’O.P.R.A. Calabria – Organismo Paritetico Regionale Artigianato Calabria è costituito su iniziativa e tra le parti sociali dell’artigianato Calabrese (Confartigianato, Cna, Casartigiani,Cgil, Cisl, Uil come associazione non riconosciuta e senza scopo di lucro e costituisce, per il settore dell’artigianato della Calabria, l’organismo paritetico ai sensi dell’art. 51 del D.Lgs 81/2008 e smi.

Tra i compiti dell’Organismo paritetico rientrano le seguenti finalità:

1) promozione, orientamento e coordinamento delle attività di prevenzione, programmazione delle attività formative, raccolta di buone prassi e sviluppo di azioni inerenti alla salute e sicurezza sul lavoro;

2) promozione e realizzazione, attraverso la collaborazione con le Istituzioni ed Enti Locali, di progetti e programmi di prevenzione sulla salute e sicurezza sul lavoro, individuando anche sinergie professionali ed economiche;

3) monitoraggio sullo stato di applicazione della normativa che riguarda salute e sicurezza in ambito regionale;

4) Organizzazione, gestione, supporto e coordinamento dell’attività degli RLST;

5) raccolta e gestione dei dati relativi alle aziende aderenti al sistema (sia quelle con RLST che quelle con RLSA) e delle informazioni che le stesse, adempiendo agli obblighi di informazione e consultazione previsti degli artt. 48 e 50 del D.Lgs 81/2008 e smi, devono inviare;

6) promozione dell’attività formativa in materia di salute e sicurezza nei confronti dei RLS, RLST, Lavoratori, Datori di lavoro RSPP, ASPP, Dirigenti e Preposti;

7) promozione e diffusione delle informazioni in materia di salute e sicurezza.

Il Decreto legislativo 626 del 19 settembre 1994 aveva previsto l’istituzione del RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA, figura che è stata riconfermata dal D.Lgs.n.81 del 9 aprile 2008 e trattata nella sezione VII dall’art. 47 all’art. 52.
I compiti del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.), sono quelli definiti dall’art. 50 del D.Lgs. 81/08. L’impresa quindi può optare per la nomina di un RLSA ovvero rappresentante lavoratori sicurezza aziendale o per la nomina del RLST ovvero rappresentante lavoratori sicurezza territoriale di cui può usufruire gratuitamente aderendo a EBAC.

La normativa prevede due tipologie di procedure seconda che l’ impresa abbia nel suo organico fino a 15 dipendenti o più di 15 lavoratori.

Organi dell’OPRA

Presidente

Raffaele Mammoliti (CGIL)

Vicepresidente

Paola Perri (CNA);

Consiglio o Comitato paritetico è costituito da:

Giglitti Michele, (CISL)

Cassala Benedetto (UIL)

Raffaele Mammoliti (CGIL)

Paola Perri (CNA)

Silavano Barbalace (CONFARTIGIANATO)

Carlo Malfarà (Casartigiani)


L’OPRA Calabria ha sede in:

Viale Emilia 100 cap 88100 Catanzaro

presso l’Ente Bilaterale Artigianato Calabria

tel. 0961/760561

e-mail: opracalabria@virgilio.it


ELENCO RLST CALABRIA

accordo interconfederale applicativo_dlgs812008

compiti del rls art 50 dlgs 81

statuto OPRA CALABRIA

regolamento OPRA CALABRIA

accordo reg.le costitutivo OPRA CALABRIA

Modulo consultazione valutazione.doc

Modulo consultazioni nomine

Modulo di avvenuta consultazione